.
Annunci online

Innoxius
politica interna
2 settembre 2009
Il centro accetti la sfida "alla francese"

Nell'Unione di Centro credo sia totale l'idea che la legge elettorale debba essere proporzionale sulla scia del modello tedesco; si ritiene, infatti, che un sistema politico così plasmato garantirebbe lo spazio necessario affinché possa emergere un'area di centro autonoma e libera dai poli di destra e sinistra, e magari dia le chiavi del sistema stesso, ossia si possa fare da "ago della bilancia". Linea classica sulla scia del pensiero di don Sturzo (che all'epoca immaginava un partito dei cattolici alieno dai socialisti e dai liberali conservatori).

A me il sistema tedesco non è mai piaciuto perché l'ho sempre percepito carico di solfa della Prima Repubblica, in cui i partiti decidevano i governi a tavolino a scapito della volontà popolare. Sono sempre stato un convinto sostenitore del sistema maggioritario a doppio turno, alla "francese", in linea con il pensiero bipolarista. Continuo a sostenere che quel sistema sia il migliore.

Anzitutto, è vero che la tendenza generale del sistema maggioritario è quella di stabilire due poli che si contendono la vittoria; ma l'esperienza delle ultime presidenziali in Francia, con il risultato buono dell'Udf di Bayrou, ci dimostra che anche con questa legge elettorale è possibile mettere le basi perché il destino delle elezioni non si giochi soltanto a due, o magari, non è detto che i due poli debbano essere quelli di sinistra e destra. E' una tendenza generale, non uno schema fisso.

E poi il doppio turno: nel caso di un buon risultato ma che esclude il centro dal ballottaggio, c'è sempre la necessità che entrambi i contendenti trattino con gli altri competitors per vincere. Si diventerebbe sempre "ago della bilancia", ma lo si farebbe alla luce del sole, perché tutto sarebbe deciso dalla volontà popolare con il secondo turno. Molto, ma molto più democratico.

Sono convinto che anche nell'Unione di Centro possa trovare spazio una riflessione come questa, e sono fiducioso perché Casini tempo fa ha aperto a tale sistema, anche se sempre come seconda scelta.




permalink | inviato da Innoxius il 2/9/2009 alle 23:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 319291 volte

i democratici
Testardi dentro



Vai al sito del Comune di Anzola dell'Emilia




BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
segnala il tuo blog su blogmap.it


Add to Technorati Favorites

Add to My Yahoo!

Add to Netvibes

http://www.wikio.it



Add to Google


Link al sito democraticiperlulivo.it
Link al sito ulivisti.it









Un impegno concreto: migliorare la vita degli Italiani
Un impegno concreto: migliorare la vita degli Italiani


Statistiche gratis

 

 

 



 




IL CANNOCCHIALE